The Old Man: La serie con Jeff Bridges e John Lithgow dal 28 settembre su Disney+

The Old Man: La serie con Jeff Bridges e John Lithgow dal 28 settembre su Disney+

LEGGI ANCHE: The Old Man: FX rinnova la serie per la stagione 2

The Old Man, la serie di FX basata sul romanzo omonimo di Thomas Perry dove Jeff Bridges interpreta un’anziana ex risorsa della CIA, arriverà in Italia a fine settembre in esclusiva su Disney+.

I primi due episodi saranno disponibili dal 28 ottobre, i restanti cinque arriveranno con cadenza settimanale.

FX ha dichiarato che la première ha registrato il più alto debutto dell’anno per una serie televisiva via cavo e anche la première più vista di una serie FX su Hulu nel suo weekend di apertura.

La sinossi:

Dopo esser scappato dalla CIA decenni fa, Dan Chase (Jeff Bridges) vive nell’ombra. Quando un sicario cerca di ucciderlo, il vecchio agente capisce che per mettere al sicuro il suo futuro deve riconciliarsi con il suo passato.

Con Dan Chase fuori dalla clandestinità, il vicedirettore del controspionaggio dell’FBI “Harold Harper” (John Lithgow) è chiamato a dargli la caccia a causa del suo complicato passato con il ribelle fuggitivo. Al fianco di Harper ci sono la sua protetta “Angela Adams” (Alia Shawkat) e l’agente speciale della CIA “Raymond Waters” (E.J. Bonilla). Quando catturare Chase diventa più complicato di quanto le autorità si aspettassero, anche “Julian Carson” (Gbenga Akinnagbe), un professionista delle forze speciali altamente addestrato, riceve l’incarico di catturarlo. Mentre è in fuga, Chase affitta una stanza da “Zoe McDonald” (Amy Brenneman), che ricorrerà a inaspettate risorse per poter sopravvivere quando scoprirà la verità sul suo nuovo inquilino.

Il cast:

Nel cast anche: Bill Heck, Leem Lubany e Pej Vahdat.

Scritta e creata per la televisione da Jonathan E. Steinberg e Robert Levine. La serie è prodotta da 20th Television in associazione con The Littlefield Company.

I produttori esecutivi sono Warren Littlefield, Steinberg, Dan Shotz, Levine, Jeff Bridges, David Schiff e Jon Watts, che ha anche diretto i primi due episodi.

Leggi su ScreenWEEK.it