Sull’isola di fronte a Venezia c’è un labirinto segreto che apre oggi per la prima volta al pubblico


Presso la Fondazione Giorgio Cini
 sull’Isola di San Giorgio apre oggi, per la prima volta al pubblico, il Labirinto Borges realizzato su progetto dell’architetto inglese Randoll Coate e per volere della vedova Borges, Maria Kodama, che desiderava ricordare l’amore del marito per Venezia. Il Labirinto è ispirato al racconto di Jorge Luis Borges, Il giardino dei sentieri che si biforcano, e comprende più di 3200 piante.
Continua a leggere su fanpage.it

Condividi questo articolo sui social
Amazon PrimeIl tempo è denaro. Risparmia su entrambi con Amazon Prime!