She-Hulk: per Jameela Jamil, Titania è l’antagonista più irritante del MCU

She-Hulk: per Jameela Jamil, Titania è l’antagonista più irritante del MCUShe-Hulk

GUARDA ANCHE: She-Hulk rompe la quarta parete nella featurette

Tra i nuovi personaggi che She-Hulk: Attorney at Law introdurrà nel Marvel Cinematic Universe ci sarà anche Mary MacPherran / Titania, principale antagonista della serie, interpretata da Jameela Jamil. Nei fumetti, Mary acquisisce i suoi poteri grazie al Dottor Destino, in cerca di alleati durante le celebri Guerre segrete: diventa quindi molto forte e quasi invulnerabile. Ovviamente le sue origini cambieranno nella serie, ma non sappiamo in che modo. Questa versione del personaggio è stata descritta come “una social media influencer in stile Kardashian, con un lato oscuro”.

Ebbene, ScreenRant ha avuto modo di parlarne con l’attrice inglese, che ha spiegato le peculiarità di Titania rispetto agli altri villain:

Titania si distingue perché credo sia la più irritante di tutti, a dire il vero. Credo che non abbia quasi bisogno di usare la sua forza; potrebbe anche solo irritarti fino alla morte. Credo sia un superpotere che non abbiamo ancora usato abbastanza.

È anche molto stilosa. Mi piace il fatto che sia un po’ formosa, e mi piace il fatto che sia completamente disinvolta. È totalmente spontanea, e quindi molto strana. Lo vedremo.

Sarà interessante vedere come si svilupperà la rivalità con Jennifer Walters (Tatiana Maslany), e lo scontro che ne seguirà.

Il debutto dello show è atteso per il 17 agosto su Disney+.

Jameela Jamil

LEGGI ANCHE:

Il trailer ufficiale di She-Hulk

Il trailer italiano della serie

Doc Manhattan spiega il trailer di She-Hulk

Il trailer originale di She-Hulk

Il primo teaser della serie

She-Hulk

Creata da Stan Lee e John Buscema su Savage She-Hulk #1 (1980), She-Hulk è Jennifer Susan Walters, avvocato che riceve una trasfusione di sangue da suo cugino Bruce Banner, e ottiene una versione ridotta dei suoi poteri. In seguito, decide di mantenere il suo aspetto “mutato”, ed entra a far parte di vari supergruppi come i Vendicatori e i Fantastici 4. La sua fama è cresciuta notevolmente a partire dal 1989, quando la Marvel ha cominciato a pubblicare Sensational She-Hulk di John Byrne, ciclo di storie in cui Jennifer rompe la quarta parete ed è consapevole di essere un personaggio dei fumetti.

Il cast

Nel cast figurano Tatiana Maslany (Jennifer Walters / She-Hulk), Mark Ruffalo (Bruce Banner / Hulk), Tim Roth (Emil Blonsky / Abominio), Ginger Gonzaga, Renée Elise Goldsberry (Amelia), Jameela Jamil (Titania), Josh Segarra e Griffin Matthews. Pare che Megan Thee Stallion interpreterà sé stessa.

La regia

Il pilot e vari episodi saranno diretti da Kat Coiro, regista di Così è la vita, Una rete di bugie, And While We Were Here e il prossimo Marry Me, ma anche di alcune puntate di The Mick, C’è sempre il sole a Philadelphia, Single Parents, Amiche per la morte e altre serie.

Fonte: Heroic Hollywood

Leggi su ScreenWEEK.it