Ramsey, frecciata alla Juve sugli infortuni: “Alcuni giocatori hanno bisogno di più attenzione”


Aaron Ramsey ha parlato alla vigilia dell’esordio della nazionale gallese agli Europei contro la Svizzera. Il centrocampista della Juventus ha raccontato i problemi avuti a Torino, causati dagli infortuni, spiegando la scelta di affidarsi a uno staff personale: “Le ultime due stagioni sono state difficili. Quasi sempre i giocatori lavorano allo stesso modo, quando forse alcuni avrebbero bisogno di un po’ più di attenzione”.
Continua a leggere su fanpage.it

Condividi questo articolo sui social
Amazon PrimeIl tempo è denaro. Risparmia su entrambi con Amazon Prime!