Punta pistola a un tassista e lo deruba, arrestato ‘nasone del Quarticciolo’: tradito dal soprannome


L’uomo, un 44enne, è stato arrestato dai carabinieri di Pomezia e portato in carcere. Deve rispondere delle accuse di rapina aggravata e ricettazione. La vittima è un tassista rapinato sia del taxi (che poi è stato ritrovato) sia di tutti i suoi effetti personali: era stato costretto a consegnare tutto sotto minaccia di una pistola.
Continua a leggere su fanpage.it

Condividi questo articolo sui social
Amazon PrimeIl tempo è denaro. Risparmia su entrambi con Amazon Prime!