“Locatelli vuole la Juventus”, cosa manca per chiudere l’operazione con il Sassuolo


Il vice presidente della Juventus, Pavel Nedved, ribadisce la posizione dei bianconeri sull’operazione Locatelli con il Sassuolo. “Siamo convinti che l’offerta fatta è buona e giusta, congrua anche in virtù della situazione per il Covid”. Ma gli emiliani hanno posto condizioni precise ai bianconeri e al calciatore.
Continua a leggere su fanpage.it