Golf: Superlega araba; Stenson e Reed in testa negli Usa

(ANSA) – ROMA, 30 LUG – Al debutto nella Superlega araba,
negli Usa, Henrik Stenson dopo il primo round del LIV
Invitational Bedminster guida la classifica con uno score di 64
(-7) colpi insieme all’americano Patrick Reed. Lo svedese,
sollevato dall’incarico di capitano del team Europe alla Ryder
Cup 2023 per aver accettato la corte della Superlega, al Trump
National GC (par 71), sul percorso dell’ex presidente degli
Stati Uniti (che ha preso parte, tra le polemiche, alla Pro-Am
dell’evento), è partito forte.
    “E’ il miglior giro che abbia giocato dall’inizio dell’anno.
    Sono state settimane impegnative e non divertenti, ma ora sono
concentrato sul golf giocato”, le dichiarazioni di Stenson. In
New Jersey, in 3/a posizione con 66 (-5), a due colpi dai leader
c’è il thailandese Phachara Khongwatmai che precede in
classifica lo statunitense Dustin Johnson e il messicano Carlos
Ortiz, entrambi 4/i con 67 (-4). Mentre condividono la 6/a
posizione con 68 (-3) gli americani Brooks Koepka e Charles
Howell III, il tedesco Martin Kaymer e l’inglese Ian Poulter.
    Nella competizione a squadre, a guidare il leaderboard è il
team “4 Aces GC” composto da Reed, Johnson, Pat Perez e Talor
Gooch. Con un totale di “-11” sono tallonati dai “Majesticks GC”
di Stenson, Poulter, Lee Westwood e Sam Horsfield, secondi con “-10”. (ANSA).
   

Leggi su ansa.it