Gasperini ‘se la Roma poteva vincere allora ha colpe’

(ANSA) – ROMA, 18 SET – “La maglia rosa già indossarla è una
grande soddisfazione, anche se sappiamo che non vinceremo il
Giro”. Lo ha detto Gian Piero Gasperini commentando il primato
in classifica dell’Atalanta dopo la vittoria contro la Roma.
    “Abbiamo giocatori di spessore fuori e abbiamo perso Freuler,
Ilicic e Pessina – ha proseguito -. La squadra sta cercando di
rinnovarsi. Siamo partiti bene e per loro è una iniezione di
fiducia. Siamo molto soddisfatti. Stasera tiferemo per un
pareggio”.
    Poi risponde a Mourinho che commentando la gara ha detto: “E’
un peccato perdere la gara che si poteva vincere facile”. “Josè
sarà rammaricato, certo se è così allora ha grandi colpe la
Roma, perché perdere una gara facile da vincere è una bella
botta” replica Gasperini. Poi chiude parlando del suo modo di
giocare definito “incompreso” per tanti anni. “Si parlava di
calcio antico – spiega -, Ci sono state difficoltà all’Inter,
sono stato bocciato perché giocavo con la difesa a 3, poi
l’Inter ha vinto con la difesa a 3, il Chelsea ha vinto con la
difesa a 3, Mourinho ora gioca a 3. In quel momento sono stato
bocciato, tutte le altre sono fantasie, poesie”. (ANSA).
   

Leggi su ansa.it