Conference League:Zaniolo,vittoria importante per la squadra

(ANSA) – ROMA, 25 NOV – “Più che per me, è stata una
vittoria importante per la squadra, perché non era facile
passare il turno, visto dove eravamo. Oggi con questa vittoria
ne siamo certi. L’importante è stato questo, non la partita dal
punto di vista personale, ma dal punto di viste del collettivo”.
    Ai microfoni di Sky, nel post partita dell’Olimpico, il
centrocampista della Roma Nicolò Zaniolo. “Quelle due panchine
di fila ti hanno fatto un po’ riflettere, per trovare, poi,
questa condizione? Certo, mi hanno fatto riflettere, sono state
scelte del mister e io le ho accettate. Oggi, quando sono stato
chiamato in causa, ho fatto il mio dovere. Io vivo di pressione,
mi piace essere sotto pressione e mi piace rispondere sul
campo”.
    Cosa ti ha insegnato Mourinho in questo arco di tempo in cui
sta lavorando tanto su di te? “Mi ha insegnato a non
accontentarsi della buona partita – aggiunge Zaniolo – della
buona prestazione. A noi stessi, a tutti, bisogna chiedere
sempre il meglio, bisogna sempre migliorare e lavorare su noi
stessi”.
    Andrete a giocarvi il primo posto nel girone a Sofia. “Certo.
    Noi ogni partita la giochiamo per vincere, la giochiamo come se
fosse una finale. Oggi, come ha detto il mister, era una finale
e siamo contenti di averla portata a casa”. (ANSA).
   

Leggi su ansa.it