Ciclismo, Evenepoel: “Il Mondiale suggella stagione fantastica”

(ANSA) – ROMA, 25 SET – “Questa è la mia seconda maglia
iridata, ma non si può certo paragonare a quella conquistata
nella categoria Juniores. E’ bellissimo chiudere con una
vittoria come questa una stagione tanto lunga e importante per
me, nella quale ho vinto – fra le altre – la
Liegi-Bastogne-Liegi e la Vuelta di Spagna”. Così Remco
Evenepoel, dopo la conquista del titolo mondiale di ciclismo su
strada in Australia, parlando ai microfoni della Rai.
    “Sapevo di dover attaccare da lontano, in salita avevo le
gambe che rispondevano bene, ma va detto che tutta la squadra ha
corso benissimo – aggiunge -: ognuno doveva svolgere un compito,
io dovevo attaccare prima e Van Aert tenersi pronto per le fasi
finali. Abbiamo gareggiato nel migliore dei modi. Questa maglia
l’ho sognata da sempre, è il coronamento di una stagione
fantastica. Ancora non ci credo”. (ANSA).
   

Leggi su ansa.it