Calcio: Hummels lascia il Borussia Dortmund dopo 13 anni

Mats Hummels dopo 13 anni lascia
il Borussia Dortmund. “Cari tifosi, il mio tempo in giallo e
nero sta per finire dopo oltre 13 anni. È stato un grande onore
e una grande gioia per me aver giocato per il BVB per così tanto
tempo”, ha dichiarato Hummels, citato nel comunicato stampa del
club. Il direttore sportivo del Dortmund Sebastian Kehl, che ha
giocato al fianco di Hummels nel club, ha dichiarato che il BVB
perde “senza dubbio una personalità eccezionale”, descrivendo il
difensore come “uno degli ultimi del suo genere nel calcio”. Nei
due periodi trascorsi a Dortmund, intervallati da tre stagioni
al Bayern Monaco tra il 2016 e il 2019, il 35enne ha vinto due
campionati tedeschi e due Coppe di Germania, raggiungendo anche
la finale di Champions League nel 2013 e nel 2024; in
quest’ultima edizione è stato anche nominato nella squadra Uefa
della stagione.
    Hummels – campione del mondo con la Germania nel 2014 – ha
dichiarato di voler continuare a giocare, preferendo un
trasferimento in un altro club tedesco o europeo per stare
vicino al figlio, che vive a Monaco. Secondo i media tedeschi,
avrebbe suscitato l’interesse del Milan. La partenza di Hummels
arriva un giorno dopo che l’allenatore del Dortmund, Edin
Terzic, ha annunciato a sorpresa di voler lasciare il club,
appena due settimane dopo averlo portato in finale di Champions
League. Anche un altro veterano del Dortmund, l’attaccante Marco
Reus, ha annunciato che lascerà il club alla fine di questa
stagione.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Leggi su ansa.it