Calcio: 45 Daspo per disordini nella partita Vicenza-Taranto

II questore di Vicenza Dario
Sallustio ha emesso 45 Daspo in seguito agli incidenti tra
tifosi, il 18 maggio, nell’incontro tra la squadra berica e il
Taranto
La partita era la semifinale di ritorno Play off di serie C che
aveva registrato il tutto esaurito allo stadio Menti ed il
passaggio del Vicenza al turno successivo.
    Nell’occasione una cinquantina di ultras del Taranto,
appartenenti alla frangia denominata “Gradinata” hanno raggiunto
la stazione ferroviaria di Vicenza quattro ore prima dell’inizio
della gara, con lo scopo di eludere i controlli. Dalla stazione
si sono diretti allo stadio e nel tragitto alcuni dei supporter
si sono coperti il viso ed hanno impugnato cinture ed un’asta
con una bandiera arrotolata, incontrando poco dopo i tifosi
vicentini. Ne è nato un parapiglia interrotto dall’intervento
delle forze dell’ordine che hanno bloccato e identificato 12
facinorosi, tutti denunciati all’autorità giudiziaria. Sono
stati poi identificati 45 partecipanti ai disordini per i quali
è scattato il Daspo. Sono in corso ulteriori attività
investigative per identificare altri responsabili.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Leggi su ansa.it